Stabilizzazione LSU, firmato l’accordo in Regione.

Martedi scorso si è tenuto un incontro a Roma presso l’Assessorato al Lavoro della Regione Lazio per siglare l’accordo che prevede la stabilizzazione di tutti gli L.S.U.  attualmente in organico presso il Comune di Boville Ernica.

Per la Regione Lazio era presente il Dr. Capriolo, mentre per il Comune erano presenti il Sindaco Piero Fabrizi, l’Assessore al Personale Anna Iaboni ed il Segretario Generale Amedeo Scarsella.

L’accordo siglato è stato possibile grazie al piano di stabilizzazione approvato dalla Giunta Comunale lo scorso anno e prevede la stabilizzazione immediata di tutte le unità, ad eccezione dei lavoratori che svolgono l’attività di raccolta RSU, che verranno stabilizzati dalla ditta al momento dell’esternalizzazione del servizio. I lavoratori verranno stabilizzati con un orario che varia dalle 24 alle 30 ore settimanali in base alle mansioni ricoperte.

La Regione Lazio da parte sua si impegna, nell’accordo sottoscritto, all’erogazione di una somma una tantum pari a 30 mila euro per ciascun lavoratore stabilizzato per i prossimi 4 anni. In questo modo la stabilizzazione dei lavoratori non comporterà per l’Ente oneri aggiuntivi rispetto alla situazione attuale.

Finalmente gli L.S.U.  di Boville Ernica, alcuni dei quali occupati presso il Comune da 14 anni, avranno un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Certamente un Natale “diverso” per tutti gli LSU di Boville Ernica.

Scritto da il 26 dic 2010. Registrato sotto PRIMA PAGINA, Ultime Notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

*


3 × sette =

Cerca nell'archivio

Cerca per data
Cerca per Rubrica
Cerca con Google

Galleria fotografica

Accedi | Disegnato da ARCmedia - SORA